Sei in spettacoli

HANSEL e GRETEL

con Mariella Soggia e Giovanni Signori
Oggetto di scena di Gino Copelli
Pupazzi di Giovanni Signori
Testo e Regia di Giovanni Signori

la casa della strega

Hansel e la strega

LO SPETTACOLO
Hânsel e Gretel é certamente una delle fiabe più conosciute dei fratelli Grimm. Nella riduzione teatrale della fiaba e nel desiderio di proporla ad un pubblico bambino e non solo ai fanciulli abbiamo operato all’interno della tradizione . Ricercavamo quell’atmosfera d’incanto che ricordiamo o che vogliamo ricordare quando, anche a noi bambini, ci raccontavano delle fiabe.
Quell’incanto l’avremmo voluto ricreare non attraverso una semplice narrazione ma con lo strumento della rappresentazione .
Troverete un grande oggetto al centro della scena del nostro spettacolo. In alcuni momenti sarà lui il protagonista: una costruzione, una grande casa, che può girare su se stessa e che all’occorrenza mostra le sue stanze o momenti del racconto: un paese, la casa dei genitori, il bosco, la casa di Marzapane e la casa ferita per la mancanza dei piccoli oppure in festa per il loro fortunato ritorno. Potremmo paragonare la costruzione ad un grande, magico libro. Un libro che potremmo abitare e che si apre per raccontarsi.

Tecnica: Teatro d’attore con figure e pupazzi
Musiche: autori vari
Una produzione: Teatro Dei Vaganti
Età consigliata: scuola materna- primo ciclo elementare
Esigenze Tecniche: Oscurabilità/Dimensioni palco o pedana:
Larghezza 6m-profondità 5m –altezza 4m
Potenza 8Kw 380V

 

← Torna a spettacoli