Vogliono fare la festa al teatro

Vogliono fare la festa al teatro

A FIANCO DEL TEATRO PER RAGAZZI
Negli ultimi anni nel nostro paese si è assistito ad un progressivo attacco alle risorse destinate alle attività culturali e al mondo del teatro in maniera particolare. Il Teatro per l’infanzia e la gioventù ha subito questo processo in maniera ancor più consistente, tanto da mettere in serio dubbio la sopravvivenza stessa di molte compagnie di produzione con decenni di attività e di profondo radicamento nei propri territori. Per dare una risposta a questa preoccupante involuzione, il 27 Marzo 2011, nell’ambito della “giornata mondiale del teatro”, il teatro ragazzi italiano ha indetto una giornata nazionale di protesta con lo slogan “VOGLIONO FARE LA FESTA AL TEATRO”. Giornata alla quale hanno aderito oltre duecento formazioni di tutte le regioni italiane e alla quale chiamiamo ad unirsi anche tutti quegli Enti Locali e liberi cittadini che condividendo queste preoccupazioni credono ancora nell’alto valore formativo, sociale e di prevenzione che il teatro per i più giovani ha rappresentato e tutt’ora rappresenta nel nostro paese. Una crisi accentuata ulteriormente dalla ‘cosiddetta’ riforma Gelmini che, togliendo di fatto la possibilità alle scuole di fare uscite didattiche, colpisce duramente anche questo settore. IL TEATRO DEI VAGANTI è fra i primi sostenitori della protesta.

Questa voce è stata pubblicata in ARCHIVIO. Contrassegna il permalink.