Libri di Pace

L’educazione alla pace e ai diritti umani è l’educazione civica del futuro.

Essa crea le basi per la formazione di cittadini responsabili, consapevoli dei diritti e dei doveri di ciascuno.
I temi che vorremmo affrontare con il progetto LIBRI DI PACE sono:

  • educare ai diritti umani
  • alla democrazia
  • all’intercultura e alla convivenza
  • alla solidarità
  • alla nonviolenza
  • alla mondialità

In questo percorso di lettura attorno ai temi dell’educazione alla pace il nostro giovane pubblico incontrerà tre libri e tre modi diversi per leggerli, ascoltarli, guardarli .
L’incontro è articolato in quattro momenti:1°- Un’attore leggerà il libro L’ULTIMO ALBERO.
La lettura sarà accompagnata dalle immagini del grande illustratore Stêfàn Zavrel che in questo caso è anche autore del testo.
I bambini potranno vedere le illustrazioni del libro attraverso una video-proiezione.

 

2°- Un’attrice reciterà LA GUERRA DELLE CAMPANE di Gianni Rodari.
Il libro attraverso la voce e il corpo dell’attrice, diventa teatro.

 

3°- Un attore leggerà il libro LA GAZZA LADRA di Emanuele Luzzati.
Il racconto è composto in rima, e la voce dell’attore cercherà di sottolineare la musicalità del testo.

4° – Dopo aver seguito la storia della GAZZA LADRA i bambini vedranno un video in cui la medesima storia viene narrata attraverso dei disegni-animati e la musica dell’omonima sinfonia di Gioachino Rossini.

Bibliografia:
L’ULTIMO ALBERO di Stefan Zavrel Ed. Arka
LA GUERRA DELLE CAMPANE di Gianni Rodari Ed. Emme
LA GAZZA LADRA di Emanuele Luzzati Ed. Mursia
Fascia d’età: scuola elementare
Durata 50’
Per massimo 70 bambini
Esigenze tecniche:
sala oscurabile uno schermo parete bianca, un videoproiettore.